BasketSportBasket: La Zannella si aggiudica il derby contro il Cefalù di fronte ad un pubblico delle grandi occasioni

Redazione2 mesi ago4 min

E’ stata una vittoria per lo sport cefaludese, dopo il capitolo negativo regalato dalla Cephaledium questo sabato: il Palaignazio stracolmo di pubblico, tifoserie pronte a sostenere in maniera pacifica le loro squadre e, sul parquet, le due squadre a darsi battaglia punto su punto. Il Derby tra le due Cefalù cestistiche è stato uno spettacolo, sia fuori che dentro il campo.

Nel primo quarto la Zannella riesce a farlo suo, chiudendolo sul 21 a 15, con massimo vantaggio raggiunto dai bianchi di +8 nel corso del quarto. Dopo un inizio difficile, Strati prende in mano la situazione e fa volare la sua squadra, iniziando ad aumentare il distacco a 2.15 dalla fine.
Nel secondo è il Cefalù che prende in mano le redini del gioco, approfittando di qualche sbavatura sotto canestro degli avversari. Il blackout dei bianchi viene subito sfruttato e il Cefalù si porta a +3 dagli avversari. Ad 1 minuto arriva il contro sorpasso ma, alla sirena, Pirrone riduce il divario, portando il risultato sul 37 – 36 .
Dopo la pausa le due squadre giocano punto su punto con nessuna delle due che riesce a prendere il largo. A 4 dal termine il risultato è di 64 a 64 con Powell inarrestabile sul parquet. Entra in partita Giuseppe Terrasi che decide di prendere per mano la squadra e trascinarla avanti. Il quarto si concluderà sul 59 a 54.

Nell’ultimo quarto il Cefalù si rifa sotto e a 7 minuti dal termine porta il suo svantaggio a -1 ma è ancora Terrasi a trascinare la squadra e, a 1 dal termine, porta il massimo vantaggio sul +8. Alla sirena il risultato di 76 a 68.

Una vittoria importante per la Zannella che si porta a 18 punti in classifica, a ridosso della zona playoff, dopo una bella prestazione. Per il Cefalù Basket, invece, può considerarsi fiero della partita giocata e sopratutto dell’impegno messo sul parquet del Palaignazio. Star assolute della partita Powell e Terrasi, trascinatori assoluti, con 30 punti a testa.

 

Zannella: Ranalli 3, Gallo 8, Cesare ne, Morici ne, Terrasi M. 2, Maniscalco 2, Kostov 17, Marsala 5, Valente 2, Strati 7, Terrsai G. 30.

All. Giambelluca
B. Cefalù’72: Golubovic 8, Powell 30, Pirrone 14, Zendeli, Cimino 6, Railand 4, Culum 4, Lombardo ne, Manzone ne, Rosponi 2, Stevanovic, Arati ne.

All. Mantia
Arbitri: Mucella e Centorrino (ME)
Parziali: 21-15, 16-21, 22-18, 17-14

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ll progetto editoriale di CefalùTime è frutto della passione per le arti comunicative e giornalistiche da parte di uno staff giovane e intraprendente.

CefalùTime, nasce con l’obbiettivo di offrire una nuova fonte di informazione, chiara e trasparente, divenendo, al contempo, vetrina di opportunità per piccoli e grandi imprenditori operanti sul territorio.

Marzo: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Cefalu Time, 2019 © All Rights Reserved