NotizieSlide principale homeTutti gli ArticoliCefalù: installate telecamere per punire chi getta rifiuti abusivamente

Katia Culotta2 mesi ago4 min

Nella giornata di ieri è entrato in funzione a Cefalù, presso la località Campella sulla SP 136, il nuovo sistema di videosorveglianza adibito al controllo e alla salvaguardia del territorio. In particolare, le telecamere sono state installate al fine di scongiurare atti vili e incresciosi quali le discariche abusive a cielo aperto. Chiunque si appresti, infatti, a gettare rifiuti nella suddetta area, verrà filmato dalle videocamere, installate su alti pali simili a quelli per l’illuminazione pubblica, e punito severamente dalle autorità.

Fotografia tratta da facebook ‘Comune di Cefalù’

La novità più importante, circa questa rivoluzionaria operazione voluta fortemente dall’amministrazione comunale di Cefalù, riguarda soprattutto il funzionamento di queste videocamere, le quali vengono alimentate solo ed esclusivamente grazie ad un pannello fotovoltaico posto in cima al palo. Il pannello fotovoltaico, dunque, cattura l’energia solare convertendola in energia elettrica, per far funzionare il sistema di registrazione sia di giorno che di notte, accumulando tutta l’energia solare all’interno in una batteria integrata. Inoltre, insieme alla videocamera, è presente anche uno strumento di comunicazione wireless in grado di inviare le riprese, in tempo reale, agli organi predisposti al controllo.

Di seguito le dichiarazioni del sindaco Rosario Lapunzina, pubblicate sulla pagina facebook del Comune di Cefalù:

«All’inizio di quest’anno abbiamo ospitato il professore Mario Pagliaro del Cnr alla conclusione del progetto europeo ‘Step by Step’ sul risparmio energetico, seminario coordinato dall’architetto Salva Mancinelli, già Esperta alla Green Economy del Comune e ora consigliere comunale. Fu lui a parlarci dello straordinario successo che questi sistemi stavano registrando sulla SS 624, la Palermo-Sciacca, dove hanno azzerato il grave fenomeno delle discariche abusive. La mia Amministrazione, da anni promuove iniziative e progetti sulla sostenibilità ambientale, grazie anche al lavoro svolto dall’Arch. Mancinelli, e oggi con l’installazione della videocamera a energia solare sceglie la via della prevenzione, ancor prima della repressione. Ringrazio il professore Pagliaro per la grande disponibilità nel suggerire e seguire questo progetto innovativo per la nostra Città, primo Comune in Sicilia nell’adottare il sistema di prevenzione delle discariche abusive basato sulla telesorveglianza a energia solare».

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ll progetto editoriale di CefalùTime è frutto della passione per le arti comunicative e giornalistiche da parte di uno staff giovane e intraprendente.

CefalùTime, nasce con l’obbiettivo di offrire una nuova fonte di informazione, chiara e trasparente, divenendo, al contempo, vetrina di opportunità per piccoli e grandi imprenditori operanti sul territorio.

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Cefalu Time, 2018 © All Rights Reserved