CalcioSportTutti gli ArticoliCephaledium: Fino all’ultimo respiro. Clemente al 93′ porta a casa la vittoria

Redazione2 settimane ago2 min

Tante occasioni per i gialloneri, tanta sfortuna e poco CUS Palermo. La Cepha crea, ci prova ma manca sempre quel qualcosa per poter mettere dietro le spalle del portiere avversario.
Tra pali e traverse, 90 minuti di gran gioco ma zero gol
Quasi una replica della partita di mercoledì di coppa Italia contro il Geraci: tanta Cephaledium in campo e poca manovra offensiva da parte degli avversari, di cui l’unico sussulto si ha dopo 10 minuti dall’inizio del secondo tempo con un palo preso da Minnone.
Per i gialloneri le traverse di Di Maggio e Marco Clemente dopo la prima frazione di gara hanno quasi il sapore di una beffa: tanto bel gioco ed è solo il legno più alto a dire no agli 11 di Mister Zappavigna.

Allo scadere il rigore decisivo

Una Cephaledium mai doma, però riesce a procurarsi il calcio di rigore dopo il 90′: Mocciaro, subentrato al posto di Di Maggio all’80’ , scambia un bel pallone in area di rigore con G. Clemente. Salamone per evitare il peggio lo atterra e l’arbitro, giustamente, non può che indicare il dischetto ed espellere il difensore palermitano. Dal dischetto il capitano non sbaglia e porta sul 1 a 0 finale della partita.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ll progetto editoriale di CefalùTime è frutto della passione per le arti comunicative e giornalistiche da parte di uno staff giovane e intraprendente.

CefalùTime, nasce con l’obbiettivo di offrire una nuova fonte di informazione, chiara e trasparente, divenendo, al contempo, vetrina di opportunità per piccoli e grandi imprenditori operanti sul territorio.

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Cefalu Time, 2019 © All Rights Reserved