CalcioSportTutti gli ArticoliEccellenza: Parmonval – Cephaledium infiamma l’anticipo. Geraci in cerca di riscatto contro il Canicattì

Redazione6 giorni ago4 min

Ad aprire la 5° giornata del campionato di Eccellenza saranno le due squadre madonite, Cephaledium e Geraci, che se la vedranno rispettivamente contro Parmonval e Canicattì. Due anticipi interessanti per le future avversarie di coppa Italia che, questo mercoledì, si giocheranno a Castelbuono l’accesso ai quarti di finale della seconda competizione.
Per la Cephaledium, dopo la splendida vittoria contro il CUS, si torna in trasferta, affrontando una Parmoval in piena difficoltà. I palermitani infatti, dopo la pesante sconfitta della scorsa giornata per 4 a 1 contro il Canicattì devono tornare assolutamente in carreggiata per non perdere troppi punti dalle dirette avversarie della zona alta della classifica. A 5 punti di distanza dai Gialloneri, infatti, una sconfitta questo sabato tra le mura casalinghe, potrebbe essere un brutto segnale. Nella Cepha, invece, dopo la vittoria di misura di domenica scorsa, si vuole continuare a viaggiare nelle posizioni alte della classifica.
Geraci, dopo il dopo la sconfitta patita con la Sancataldese, ha una montagna da oltrepassare per tornare alla vittoria: il Canicatti. Dopo un inizio deludente, la squadra di Mister Romano, sembra aver trovato la giusta quadratura e dopo la vittoria importante della scorsa settimana cercherà conferme contro i madoniti.
Nell’altro anticipo il CUS non dovrebbe avere problemi contro un Alba Alcamo ancora fermo a 0 punti in classifica.
Domenica, la capolista Dattilo avrà partita facile contro il Monreale e può sperare di arrivare tranquillamente a punteggio pieno dopo 5 giornate. Tra tutte le partite spicca sicuramente Akragas – Sancataldese: dopo il passo falso nella 4° giornata, gli agrigentini vogliono assolutamente i 3 punti per non prendere troppo distacco dalla capolista. La Sancataldese sarà molto insidiosa .
Altra partita importante sarà Misilmeri – Marineo: l’anno scorso è stata la finale per decidere la vincitrice del campionato di Promozione Girone A, quest’anno, dopo 5 giornate, diventa un crocevia per entrambe le squadre: in piena zona Play out (rispettivamente a 2 e 1 punto in classifica), nessuna delle due si può permettere una sconfitta.

5° giornata:
Akragas – Sancataldese
CUS Palermo – Alcamo
Misilmeri – Marineo

Geraci – Canicattì
Mazara – Castellammare
Monreale – Dattilo

Parmonval – Cephaledium
Sporting Vallone – Pro Favara

Classifica
Dattilo 12, Geraci 9, Cephaledium 9, Sp. Vallone 9, Akragas 8, Canicattì 7, Castellammare 7, Favara 6, CUS Palermo 5, Sancataldese 5, Mazara 4, Parmonval 4, Misilmeri 2, Monreale 1, Marineo 1, Alcamo 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ll progetto editoriale di CefalùTime è frutto della passione per le arti comunicative e giornalistiche da parte di uno staff giovane e intraprendente.

CefalùTime, nasce con l’obbiettivo di offrire una nuova fonte di informazione, chiara e trasparente, divenendo, al contempo, vetrina di opportunità per piccoli e grandi imprenditori operanti sul territorio.

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Cefalu Time, 2019 © All Rights Reserved