CalcioSportTutti gli ArticoliGiuseppe Barranco: “La Cephaledium è la squadra di tutti. Pronto a sentire chi ha intenzione entrare in società”

Redazione3 settimane ago23 min

Dopo tante settimane di silenzio, il presidente della Cephaledium, Giuseppe Barranco, si è espresso in merito sulla situazione attuale della squadra giallonera. Dopo la conquista della permanenza in Eccellenza e le varie voci su un possibile futuro Agrigentino, l’imprenditore Cefaludese ha deciso di non sbottonarsi più di tanto sulla sua situazione attuale, affermando che ci saranno altri momenti per dare delle dovute spiegazioni sul futuro societario.
“Esserci salvati, a prescindere dalle condizioni che hanno portato alla permanenza nella serie A dilettantistica, è motivo di vanto e di orgoglio. Chi è sceso in campo nel lungo periodo di difficoltà che ha vissuto la Cepha, ha semplicemente dimostrato che ancora il calcio ha il suo grande valore nel cuore dei tifosi e della gente. Sono riconoscente nei confronti dei giovani che sono scesi in campo e dei cefaludesi che, malgrado la netta superiorità tecnica degli avversari, hanno giocato per far si che la storia giallonera non venisse, nuovamente, cancellata.

Non è ancora giunto il momento di rivelare il mio futuro e quello della società. Stiamo lavorando per capire quale direzione prendere e cosa fare nel prossimo futuro. Quello che è successo in questi mesi, nell’ambito sportivo, mi ha fatto riflettere e ragionare sul progetto Cepha e su come poterlo portare avanti nel migliore dei modi.

Sui social ho letto molti commenti di molte persone che sono interessate ad investire sulla nostra società e ad oggi mi sento di dire che chiunque è il benvenuto. Questa squadra nasce con lo scopo di unire ed aggregare tsotto un’unica bandiera e se qualche imprenditore locale ha preso la decisione di sposare questo progetto non posso che esserne contento. Sono pronto a sentire tutti, per il bene dello sport e della città.”

2 comments

  • Salvatore barracato

    19 Giugno 2020 at 16:18

    Ben vengano gli investitori… Poi se cefaludesi meglio ancora… In primis va risolto il fattore campo,altrimenti non si va da nessuna parte

    Reply

    • Salvatore barracato

      19 Giugno 2020 at 16:19

      Ben vengano gli investitori… Poi se cefaludesi meglio ancora… In primis va risolto il fattore campo,altrimenti non si va da nessuna parte

      Reply

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ll progetto editoriale di CefalùTime è frutto della passione per le arti comunicative e giornalistiche da parte di uno staff giovane e intraprendente.

CefalùTime, nasce con l’obbiettivo di offrire una nuova fonte di informazione, chiara e trasparente, divenendo, al contempo, vetrina di opportunità per piccoli e grandi imprenditori operanti sul territorio.

Luglio: 2020
L M M G V S D
« Giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Cefalu Time, 2019 © All Rights Reserved