FocusFotoTutti gli ArticoliPollina: Boom di visite per il presepe vivente (foto)

Redazione3 mesi ago4 min

Nonostante il tempo incerto dei giorni scorsi, non si sono arresi i circa 2300 visitatori che si sono recati a Pollina e che hanno potuto ammirare il Presepe Vivente realizzato dagli abitanti del borgo madonita. 

Grande soddisfazione è stata espressa dal Parroco don Giuseppe Amato e dagli organizzatori che si dichiarano entusiasti anche dei commenti positivi dei visitatori, che hanno apprezzato in modo particolare, il coinvolgimento nelle scene e l’interattività con i figuranti. Grande gioia dei tanti bambini che hanno visitato la “mannira”, tipico angolo che ritrae la vita dei pastori e che ha permesso loro di ammirare gli animali e il procedimento di caseificazione del formaggio e della ricotta.

In tanti si sono soffermati sulla novità del Presepe di quest’anno: la scuola, frutto di un progetto portato avanti di concerto tra la Parrocchia e la Scuola primaria di Pollina che, durante questi mesi, ha visto i bambini coinvolti nello studio del dialetto pollinese, delle filastrocche e degli antichi racconti riproposti poi ai visitatori.

Pollina ha dato il meglio di se, offrendo uno spettacolo che ha lasciato quanti venivano, anche con poche aspettative, a bocca aperta. Tra gli ospiti illustri, il Vescovo di Cefalù Giuseppe Marciante, che ha elogiato l’impegno dei partecipanti e ha suggerito che questa esperienza può diventare un attrattore turistico anche nel periodo estivo. Il Vescovo si è soffermato in ogni scena ammirandone la bellezza e intrattenendosi con ogni singolo figurante lasciandosi andare anche ai suoi bei ricordi di infanzia.

A chiudere la manifestazione, infine, la visita a sorpresa dell’ex Ministro Danilo Toninelli che è rimasto meravigliato per la partecipazione dei tanti cittadini, per la cura dei particolari e per un passato fatto di mestieri e realtà a lui poco conosciuti, inoltre, si è soffermato a lungo, nel percorso, nell’aula scolastica, vero catalizzatore della sua attenzione, tra i libri di fiabe “tridimensionali” dei primi anni del ‘900.

Chiusa la III Edizione, il borgo madonita si proietta già a fare di questo evento un momento stabile della propria tradizione e a breve conosceremo anche le date del prossimo anno che gli organizzatori stanno concordando per offrire uno spettacolo ancora più curato che ha già il sapore di un colossal.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ll progetto editoriale di CefalùTime è frutto della passione per le arti comunicative e giornalistiche da parte di uno staff giovane e intraprendente.

CefalùTime, nasce con l’obbiettivo di offrire una nuova fonte di informazione, chiara e trasparente, divenendo, al contempo, vetrina di opportunità per piccoli e grandi imprenditori operanti sul territorio.

Aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Cefalu Time, 2019 © All Rights Reserved