NotizieSiciliaTutti gli ArticoliSicilia: Attivata la raccolta di “Plasma iperimmune” nell’Isola

Redazione3 settimane ago4 min

In Sicilia è stata avviata la raccolta del plasma per l’immunizzazione. I centri  autorizzati trasfusionali sono i policlinici di Palermo e Catania, le Asp di Trapani, Caltanissetta e Ragusa e negli ospedali Papardo di Messina e Garibaldi di Catania, tutti autorizzati dall’assessorato alla Salute alla fine della scorsa primavera.

Il “plasma iperimmune” ossia la parte liquida del sangue di chi è convalescente dal coronavirus, verrà prelevato dai pazienti guariti dal covid. Nella situazione attuale, in cui i posti letto delle terapie intensive sono pieni e lo stop ai ricoveri con i reparti trasformati per far posto ai pazienti positivi che necessitano di cure in ospedale, si sta provando a tamponare l’emergenza con questo metodo sperimentale, avviato a livello nazionale come terapia per i pazienti critici affetti da Covid-19.

In Lombardia si è partiti a marzo e lo studio è stato pubblicato su “Haematologica”, una delle più prestigiose riviste scientifiche del settore, i ricercatori hanno osservato l’effetto dell’immunizzazione passiva, somministrando ai malati di covid anticorpi specifici contenuti nel plasma dei soggetti che hanno contratto l’infezione manifestando in forma grave la malattia Covid-19 e sono guariti.

I candidati devono mandare richiesta a questa mail: medicinatrasfusionale@policlinico.pa.it allegare dati anagrafici, il referto di un tampone positivo, due referti negativi successivi, lettera eventuale di dimissione se siete stati ricoverati, le donne non devono aver avuto gravidanze, numero 091 6553226: se il donatore risulta idoneo verrà programmata la giornata della donazione, in queste ore abbiamo ricevuto tantissime telefonate ma chiediamo ai donatori di prediligere il mezzo mail”.

Villa Sofia- Cervello ha attivato il seguente cellulare 329.4450795 a cui tutti i pazienti SARS-Cov19 guariti, con due successivi tamponi molecolari negativi, possono rivolgersi per attivare la procedura di donazione. Anche il centro trasfusionale dell’azienda ospedaliera Papardo cerca donatori. Per donare bisogna avere tra 18 e 65 anni, rivolgendosi ai numeri 090 3993507 o 090 3993803, o al numero 334 1061707 anche via whatsapp, oppure via mail a: donatorisanguepapardo@aopapardo.it

Aurelio Maggio, direttore dell’unità di Medicina Trasfusionale: “Grazie a ciò per la prima volta in Sicilia, il plasma iperimmune ad altissimo titolo neutralizzante (raccolto da un paziente guarito da Sars-Cov19 della nostra AO), è stato trasfuso in un paziente con talassemia major con grave insufficienza respiratoria”. Anche sui social è partito l’appello, condividendo la richiesta del Policlinico di Palermo. “Si cercano persone guarite dal covid per donazione di plasma iperimmune al Policlinico di Palermo. Chi è guarito ha la possibilità probabilmente di salvare tante vite semplicemente donando il plasma se questo contiene ancora tanti anticorpi. Quindi è importante non perdere tempo che può risultare prezioso. La terapia sembra dare grandi risultati”.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ll progetto editoriale di CefalùTime è frutto della passione per le arti comunicative e giornalistiche da parte di uno staff giovane e intraprendente.

CefalùTime, nasce con l’obbiettivo di offrire una nuova fonte di informazione, chiara e trasparente, divenendo, al contempo, vetrina di opportunità per piccoli e grandi imprenditori operanti sul territorio.

Dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Cefalu Time, 2019 © All Rights Reserved